Posts Tagged ‘camilla lackberg’

GialloSvezia: le serie di Camilla Läckberg e Henning Mankell da gennaio in prima tv su laeffe

venerdì, dicembre 13th, 2013

Nuovo appuntamento con la fiction ispirata alla letteratura: è stato presentato oggi al NoirFest di Courmayeur il progetto GialloSvezia, una collaborazione tra laeffe, la TV di Feltrinelli, e Marsilio. Un esempio di interazione tra editoria classica, TV e librerie che permetterà al pubblico di conoscere meglio le opere di due grandi maestri svedesi del genere: Henning Mankell e Camilla Läckberg.

A partire da gennaio, infatti, in sinergia con Marsilio Editori e Librerie Feltrinelli, il canale laeffe (canale 50 del digitale terrestre e laeffe.tv) manderà in onda in prima visione assoluta Fjallbacka Murders – Omicidi tra i fiordi di Camilla Läckberg e l’intera saga, scritta da Mankell, sul commissario Wallander, prodotta dalla BBC, con Kenneth Branagh nel ruolo del protagonista.

In anteprima per voi il video del promo presentato a Courmayeur.

 


PORDENONELEGGE: LIBRI E AUTORI A CONFRONTO

venerdì, settembre 21st, 2012

Non avete programmi per il fine settimana e vi trovate nei dintorni di Pordenone? Pordenonelegge è quello che fa per voi!

Un festival rivolto a tutti gli amanti dei libri che condividono la stessa passione per la lettura, la conoscenza e il dialogo: un’occasione unica, che si ripete una volta ogni anno, per ritrovarsi nella magica atmosfera della piazza di Pordenone, risonante di voci e di idee, per dialogare di libri, ma non solo. Saranno tanti i temi trattati, dalla cultura alla politica, dal territorio alla società, lasciando obbligatoriamente da parte però l’argomento “crisi” (economica o culturale che sia).

Vogliamo segnalarvi due appuntamenti che non potete – né dovete – lasciarvi sfuggire:

  • Oggi, venerdì 21 settembre, alle ore 15 Stefano Micelli, autore di Futuro Artigiano, parteciperà all’incontro “Andata e ritorno per l’identità della città”: una riflessione sulla possibilità di riorganizzazione del territorio in cui viviamo mediante l’impiego di processi collaborativi. A partire dagli argomenti affrontati nel suo libro, Micelli, insieme a Stefano Maffei, ci illustrerà quali sono i modi e le forme per rendere il territorio in cui viviamo innovativo, moderno e sostenibile. Il dibattito si terrà nel parco della Galleria d’arte moderna e contemporanea di Pordenone.
  • Domenica 23 settembre alle ore 15.30 nell’Auditorium dell’Istituto Vendramini Luca Crovi intervisterà in esclusiva l’autrice del giallo svedese più amata di sempre, Camilla Lackberg. Il suo ultimo libro, L’uccello del malaugurio, è uscito questa settimana per Marsilio e ha già sfiorato le vette delle classifiche degli ebook più venduti su Ibs. La storia del romanzo è ambientata nella piccola cittadina di Fjällbacka, dove una donna perde la vita in un tragico incidente. La dinamica è sospetta e il caso si fa più complicato del previsto: Erica e Patrick, i protagonisti, dovranno indagare a fondo per scoprire tutta la verità. Chi si appresterà a leggere queste pagine non riuscirà a staccarsene facilmente, credeteci.

CAMILLA LACKBERG, LA BRIDGET JONES DEL DELITTO

venerdì, settembre 14th, 2012

Camilla Lackberg è conosciuta oggi come la giallista svedese di maggior successo dopo Stieg Larsson: 38 anni, otto romanzi pubblicati in 36 Paesi, 10 milioni di copie vendute in tutto il mondo, un film in lavorazione e una serie tv uscita in Svezia. Ma non chiamatela “la nuova regina del crimine”, Camilla preferisce essere considerata la classica “ragazza della porta accanto”: e non lo fa per modestia o per timidezza, la sua è una semplicità vera, genuina. D’altronde con un marito sempre fuori casa e due bambini da crescere, la fama e il successo passano inevitabilmente in secondo piano.

Fino a qualche anno fa la Lackberg lavorava come economista in una grande società, ma improvvisamente si ritrova senza lavoro. Di punto in bianco è costretta a reinventarsi, a cominciare una nuova vita, a tuffarsi in nuovi progetti e solo allora decide di seguire la sua vera vocazione, la scrittura.                                       I suoi romanzi sono i classici gialli all’Agatha Christie, “enigmi della camera chiusa”, storie avvincenti che hanno per protagonisti una scrittrice di biografie, Erica, e suo marito Patrick, che di mestiere fa il poliziotto. Due personaggi veri, concreti, umani, che prendono spunto – almeno in parte – dalla vita reale della loro autrice: Camilla infatti, come Erica, fa la scrittrice e ha sposato un poliziotto. «Quando scrivo è normale che ci metta un po’ di me stessa», ha ammesso l’autrice. «In Erica c’è una parte di me, una parte dei miei amici e naturalmente molto della mia immaginazione. Sicuramente lei ha molto della mia testardaggine».                     Tutte le storie sono ambientate a Fjallbacka, il paesino di poco più di mille abitanti, in cui Camilla è nata: d’estate la cittadina si riempie di turisti, ma d’inverno si svuota e l’ambiente diventa il luogo ideale in cui ambientare scene da brivido.

In Italia i romanzi di Camilla Lackberg sono editi da Marsilio e fino ad oggi sono stati pubblicati i primi tre: La principessa di ghiaccio, Il predicatore e Lo scalpellino. Il 19 settembre uscirà in libreria il quarto e attesissimo episodio della serie poliziesca di Erica e Patrick, L’uccello del malaugurio. Allora, se ancora non lo avete fatto, non vi resta che prendere tra le mani tutti quanti questi libri e lasciarvi immergere dalla loro atmosfera cupa e insidiosa, che vi terrà svegli per notti intere. Non ve ne pentirete…

[Visitate la fanpage di Camilla Lackberg per rimanere aggiornati su tutte le novità]

A scuola di Giallo con Camilla Lackberg

martedì, settembre 13th, 2011

Siamo lieti di regalare a tutti i lettori A scuola di Giallo. Guida in sette passi per aspiranti scrittori di gialli, un pratico ebook su come si scrive un poliziesco, direttamente dalla penna di una delle maggiori autrici di gialli della nostra scuderia, Camilla Läckberg.

L’ebook è scaricabile in tutti gli store (Amazon, Libreria Rizzoli e non solo) e contiene le 7 fondamentali lezioni su come si scrive un giallo, corredate dai consigli d’autore della scrittrice di Fjallbäcka, da esercizi, da suggerimenti sulle letture ma non solo, gli appassionati di Camilla Läckberg possono leggere gratuitamente le prime pagine di tutti i libri dell’autrice svedese pubblicati da Marsilio.

Straordinario successo per Camilla Läckberg

venerdì, febbraio 19th, 2010

A un mese dall’uscita La principessa di ghiaccio, primo romanzo di Camilla Läckberg che inaugura la serie di Erica Falck a cui deve la fama internazionale, è già alla sesta ristampa, arrivando a 150.000 copie di tiratura complessiva. Stabilmente nella top ten dei libri più venduti fin dall’uscita e primo nella classifica di narrativa straniera, La principessa di ghiaccio incorona  anche in Italia la Läckberg come la giallista svedese di maggior successo dopo Stieg Larsson, confermando il risultato già raggiunto nel 2009 dalla giovane autrice svedese a livello europeo, dove si era imposta come la sesta autrice più venduta in assoluto.

Larsson, Läckberg e Mankell tra i 10 autori più venduti in Europa nel 2009

martedì, gennaio 26th, 2010

Il giallo venuto dal freddo conquista l’Europa. Secondo una recente ricerca condotta in sette paesi europei, tra i dieci autori più venduti nel vecchio continente ben tre sono svedesi, tutti editi da Marsilio. Al primo posto troviamo Stieg Larsson, ormai da alcuni anni dominatore incontrastato della scena letteraria mondiale con 22 milioni di copie della sua celeberrima Millennium Trilogy vendute in 44 paesi. Al sesto c’è Camilla Läckberg, l’autrice nordica che dopo Larsson ha ottenuto il maggior successo internazionale con la sua serie di Erika Falck. Uscito anche in Italia da poco più di una settimana, il suo primo romanzo La principessa di ghiaccio è già ai vertici delle classifiche e alla terza ristampa. Infine, nono è Henning Mankell, il primo giallista svedese ad affermarsi nel mondo intero, aprendo la strada a tutti gli altri. Il suo commissario Wallander – ora anche una serie TV della BBC interpretata da Kenneth Branagh – è ormai entrato nel pantheon dei più amati personaggi della letteratura poliziesca di tutti i tempi, e in autunno uscirà anche in Italia l’attesissimo decimo e ultimo episodio delle sue inchieste.

Come spiegare le ragioni di un così straordinario successo mondiale del giallo scandinavo? Il Wall Street Journal ha provato a indagarne le ragioni in un’ampia inchiesta, arrivando alla conclusione che forse è la narrativa che meglio riesce a interpretare i tempi di profonda crisi economica, sociale ed esistenziale in cui stiamo vivendo.

Camilla Läckberg

2009: l’anno di Stieg Larsson!

lunedì, gennaio 4th, 2010

Il 2009 è stato senza ombra di dubbio l’anno di Stieg Larsson. Il compianto scrittore svedese, la cui Millennium Trilogy è un caso editoriale ormai senza precedenti a livello mondiale, ha monopolizzato l’attenzione dei lettori italiani piazzando i suoi tre romanzi ai primi tre posti della classifica dei libri più venduti dell’anno. Ma non solo, secondo un sondaggio tra i lettori del Corriere della Sera, la trilogia di Larsson è la seconda opera più amata dell’intero decennio, superata solo da Gomorra di Saviano.

Ma se gli ultimi 12 mesi sono stati all’insegna della Millennium Trilogy, anche il 2010 si apre sotto il segno del giallo svedese: il 13 gennaio sarà infatti nelle librerie La principessa di ghiaccio di Camilla Läckberg, l’autrice che, dopo Larsson, ha avuto il maggior successo internazionale, tanto da essere considerata la sua degna erede.

  • Collegati
  • Valid XHTML
  • New Blog